Copertina

 

La pandemia provocata dal Covid-19, con la chiusura forzata delle strutture imposta per legge, ha sovvertito in maniera inaspettata e radicale l’attività dei luoghi della cultura: musei, teatri, biblioteche, cinema.
Questo numero vuole porsi come una piattaforma di confronto su come gli operatori culturali stiano reagendo a questa situazione di estrema difficoltà, nel tentativo di mantenere vivo il rapporto con i propri utenti, visitatori e spettatori, attraverso ogni possibile forma di coinvolgimento, in primo luogo grazie alle potenzialità offerte dalle tecnologie digitali.

Indice del fascicolo

Scarica l'intero numero in PDF (7MB)